La Nostra Storia

  • 1981 – I primi anni

Officina C.M.C. nasce nel 1981, nel cuore del distretto ceramico sassolese, come realizzatore di automazioni per l’industria ceramica grazie all’esperienza acquisita attraverso una precedente società fondata nel 1974.

Dopo alcuni anni, l’attività viene estesa all’automazione nell’industria della stoviglieria in ceramica e della lavorazione del marmo.

 

  • 1988 – La collaborazione con 

Nel 1988 inizia il rapporto di collaborazione con le società del Gruppo SACMI (www.sacmi.it), multinazionale leader mondiale nella fornitura di linee complete in molteplici settori industriali tra i quali: la ceramica in generale, l’imbottigliamento, il confezionamento, lo stampaggio di materie plastiche e i processi alimentari.

La collaborazione con SACMI si realizza soprattutto nello sviluppo di sistemi automatici di convogliamento delle piastrelle, indispensabili per collegare e sincronizzare le macchine principali del ciclo produttivo ceramico: presse, essiccatoi, smaltatrici e forni.

Tale collaborazione rientra nella strategia di Sacmi per la fornitura di impianti completi “chiavi in mano”.

 

  • 2000 – La collaborazione si allarga ad altri settori

Nei primi anni del nuovo millennio la collaborazione con SACMI si espande ad altri settori.

Nel 2006, grazie all’esperienza acquisita con il rapporto ormai consolidato nel settore ceramico, inizia la fornitura di automazioni di asservimento alla presse per la produzione di pentole e di componenti in metallo (cookware & laminato).

Nel 2008 la fornitura si estende anche agli asservimenti per le presse dedicate alla produzione di componenti sinterizzati, ottenuti attraverso la compattazione di materiali ridotti in polvere.

 

  • Oggi

Dal 2009 Officina CMC è diventata di completa proprietà della famiglia Valentini. Sempre attenta a cogliere le esigenze del cliente, desiderosa di progredire nella ricerca e nello sviluppo, l’azienda è depositaria di molti brevetti.

Il 21 Aprile 2011 festeggia i 30 anni di attività e rinnova il logo aziendale.

 

Grazie, in particolar modo, alla collaborazione con il Gruppo SACMI, CMC ha potuto rinnovare e adeguare con continuità i propri prodotti e il proprio ciclo produttivo alle esigenze sempre nuove dei mercati mondiali. Per questo motivo, pur essendo una impresa di medio-piccole dimensioni, oggi può vantare una struttura che copre l’intero arco delle funzioni aziendali: dalla ricerca e sviluppo al commerciale, dalla progettazione alla produzione e assistenza post vendita.

 

  • Il futuro

Da sempre aperta alle problematiche della sicurezza sui luoghi di lavoro e dello sviluppo sostenibile, dal 2011 l’azienda si è dotata di un impianto fotovoltaico che le consente un’autonomia energetica totale; per il futuro non mancherà di continuare ad investire in quello che il signor Valentini ritiene essere il suo capitale più prezioso: le persone, un tesoro intellettuale e operativo dal quale non si può prescindere per avere successo.